Gallery wall

Avete una parete spoglia e nessuna idea per riempirla? Magari quella dietro al divano, quella di testata del letto, quella alla quale è appoggiata la scala, quella della sala da pranzo, quella del lungo corridoio… problema risolto… gallery wall, molta fantasia e neanche tanta precisione!

2547b0ebd11123ac1a0af52efd4d9918

Una soluzione carina, di tendenza e che vi permetterà di esprimere tutta la vostra creatività mettendo in bella mostra le foto ricordo, i soggetti o gli interessi preferiti! Un’operazione alla portata di tutti, quasi a costo zero… qualche cornice e qualche stampa ed il gioco è fatto… se poi la parete è colorata l’effetto è assicurato!

Potreste tenervi sul neutro scegliendo solo stampe minimal in bianco e nero ed usando sempre lo stesso tipo di cornice oppure giocare un po’ di più con i colori, con gli schemi seguiti per il posizionamento e con le tipologie di cornici. Potreste allineare i quadri disponendoli tutti in righe e colonne precise a mo’ di griglia oppure creare una disposizione all’apparenza più disordinata e formata da elementi di diverse forme e misure.

Potreste acquistare dei quadri già completi di stampe oppure, come io consiglio, personalizzarveli da soli! Potreste, inoltre, mischiare alle cornici della vostra gallery wall altri elementi decorativi come scritte, singole lettere, numeri, specchi e chiavi! Potreste addirittura pensare di non appenderli i quadri ma di appoggiarli soltanto, non solo a terra ma anche su mensoline apposite. Potreste uscire dagli schemi tradizionali e sbordare nelle altezze, posizionando le cornici fin quasi al livello del battiscopa o fin sotto al soffitto… esagerate, l’effetto è bello!

Le zone della casa dove utilizzare questo tipo di decor sono davvero molte ed inoltre è una soluzione che può essere inserita in ambienti che seguono qualsiasi stile, basta stare solo un po’ attenti al tipo di cornice scelto o ai colori delle stampe.

Inoltre se avete dubbi o difficoltà sugli schemi da poter seguire per creare la vostra gallery wall vi rimando a questo video per qualche dritta.

Buon lavoro!

Sim

Annunci

4 comments

  1. Aida · febbraio 26, 2016

    A pensarci dentro casa ho una gallery wall. Un muro è tappezzato da una vasta collezione di piatti in ceramica decorati a mano che rappresentano la natura morta, i fiori e qualche richiamo ai fiori. I piatto sono appesi al muro formando un triangolo equilatero. Non avevo mai pensato che dentro casa ci fosse qualcosa di simile!

    Liked by 1 persona

    • Sim · febbraio 26, 2016

      Brava Aida… io invece non avevo pensato che una gallery wall può essere fatta anche da bei piatti in ceramica decorati!!! Ottima idea! Sarebbe bello creare una raccolta di foto delle gallery wall che abbiamo in casa! 🙂

      Liked by 1 persona

  2. SarinaElba · febbraio 26, 2016

    Adoro 😍

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...